3°-4°-5° incontro

durante questi incontri abbiamo imparato ad usare netfabb per riparare e tagliare oggetti scaricati da siti come “my mini Factory” o “thingiverse” da cui si possono scariare varii oggetti che altri utenti hanno pubblicato.  Ci hanno insegnato  come usare il software “cura” per la visualizzazione dei file che saranno stampati. Cura inoltre permette di modificare lo spessore degli strati di materiale e regolare la velocità e la qualità della stampa.

in seguito abbiamo scaricato e riparato dei file che stamperemo in questa settimana (dal 13/3 al 20/3).

3/2/2017 secondo incontro per il progetto stampa 3D

buongiorno.
di seguito ci sono le foto degli oggetti che Paolo e Giulio Boni ci hanno portato a scuola per vedere cosa può fare una stampante 3D. abbiamo imparato ad usare il software Cura per visualizzare i disegni 3D ed abbiamo avviato la stampa di un capitello corinzio. il giorno dopo lo abbiamo potuto vedere completo, ma ancora da pulire dai sostegni che rendono possibile la stampa di alcune parti sporgenti del capitello.